sabato 24 marzo 2018

Ed ancora, non abbiamo visto i nomi del futuro governo...


Io non mi stupisco affatto, sono consapevole. La crisi sociale e la classe politica italiana hanno condotto una moltitudine informe di aventi diritto al voto priva di identità politica verso il movimento che ha “promesso il cambiamento”. 
Una marea incolore ha votato l’avanzata del movimento anti-sistema.  Oggi quella stessa marea festeggia il nuovo partito del sistema. Loro che parlavano di sfascio e di rottura si sono canditi per guidare la nazionale con un programma elettorale copia incolla che li distingue dal resto dell’avanzata populista europea solo per l’impossibilità di collocarli a destra o a sinistra. Decisamente di destra nelle politiche di sicurezza e sul tema immigrazione. Suppongo che gli elettori abbiano letto il  programma elettorale, quindi non concepisco come una persona che si dichiara essere di sinistra abbia dato il proprio vota al movimento di Casaleggio! Abbiamo visto nascere, crescere e rafforzarsi questa classe politica, l’ondata populista, anti-immigrati, in nome del popolo e contro i poteri forti, a suon di onestà, trasparenza e legalità. L'elettore ora è parte di qualcosa, qualcosa che ha fatto leva sull’anima collettiva rabbiosa e insoddisfatta, la peggiore violenza politica degli ultimi anni.
Mi chiedo in quanti abbiano letto i programmi elettorali prima di segnare le schede. 
La maggioranza non c’è stata, quindi due erano gli esiti possibili e ugualmente drammatici 1) isolare il M5S riconsegnandolo alla sua natura originaria 2) favorire la nascita di una maggioranza M5S-Lega.
Concludendo, caro entusiasta elettore CINQUE STELLE, ora dovrai tracannare l'amaro sudicio calice dell'impresentabile signora Casellati ad esempio, perchè questo matrimonio s'ha da fare, l'inciucio è servito, il bene del MoVimento viene prima di tutto, viene prima del patto con l’elettore.
Caro entusiasta elettore CINQUE STELLE, questa signora sostenuta dai vostri rappresentanti è responsabile di tutte le leggi fatte ad personam per il signor Berlusconi, con lui responsabile dal 1994 ad oggi di gran parte delle violenze politiche subite da questo paese. Dal 1994 ad oggi inchiodata alle varie poltrone che si sono susseguite.
Dov’è ora il vostro cambiamento?
Vi piace l'inciucio lega-cinque stelle, eh?! 

mononokeHC

Nessun commento: